Presa in carico del paziente post-estubazione: aspetto vocale

Questo documento si propone di delineare il ruolo del logopedista nella gestione e presa in carico del paziente con esiti post-intubazione endotracheale, non tracheostomizzato, con particolare riferimento alle problematiche vocali riscontrabili a causa dell’insufficienza respiratoria e della più o meno prolungata intubazione.

In questo momento storico, i contenuti discussi si ritengono di particolare attualità e rilevanza in riferimento all’emergenza COVID19 ma non è da escluderne la consultazione in tutti gli altri possibili casi clinici che presentino in anamnesi storia di intubazione endotracheale dovuta a diverse cause.

Le indicazioni fornite sono da intendersi indirizzate esclusivamente al paziente post-acuto e trasferito in degenze riabilitative ospedaliere o rientrato a domicilio.

Scarica il documento “Protocollo Covid Post Estubazione”

Scarica la presentazione “La voce dopo l’intubazione”